Come creare una strategia SEO LOCAL per il tuo hotel

Google my Business, Map Pack e salute del sito

La Local SEO ti permette non solo di incrementare il traffico qualificato verso il tuo sito e di migliorare la reputazione on-line, ma anche di essere immediatamente trovato quando l’utente fa una ricerca hotel + località.

Il tuo albergo ha bisogno di un’attività di ottimizzazione local?
Se consideriamo il periodo storico in cui stiamo vivendo, la risposta è sì. Il turismo di prossimità cambia le regole del gioco, ci si sposta nel territorio di appartenenza, ecco che essere trovati con parole chiave hotel + località diventa ancora più importante se consideri anche che sempre più vacanzieri viaggiano alla giornata, scegliendo l’hotel durante la vacanza e non prima!

Quali sono i vantaggi di un lavoro strategico di SEO LOCAL per il tuo albergo?

  • Aumento del traffico e della rilevanza
  • Riduzione degli investimenti pubblicitari
  • Maggiore autorità del sito
  • Aumento delle recensioni
  • Awareness nei confronti del brand
  • Backlink più localizzati
  • Presenza social più forte
  • Migliore fruizione del tuo sito, perché in target con l’utente che lo visita

Come funziona la SEO locale?

Ciò che rende la SEO locale differente dalla normale ricerca per parola chiave a cui siamo abituati, è che Google utilizza un diverso insieme di fattori di ranking per classificare i risultati.
In effetti, la SEO locale ha una serie di segnali di ranking univoci, tra cui:

  • La posizione da cui la persona sta cercando
  • Le citazioni NAP (Name, Address e Phone in inglese)
  • Presenza della scheda Google My Business
  • Parole chiave utilizzate nel profilo Google My Business
  • Sentiment delle recensioni online
  • Parole chiave utilizzate nelle recensioni online
  • Numero di “check-in” in quella posizione
  • Condivisioni sui social media
  • Stelle di Google Maps per quell’attività

Quando si parla di SEO Local su Google non possiamo tralasciare il concetto di Map Pack, meglio detto Local Pack.
Si tratta dei primi tre risultati locali che vengono fuori su Google Maps digitando una parola chiave.

Il Map Pack ha il suo algoritmo con il suo set di regole ed esistono alcuni fattori che influenzano i risultati come:

  • i backlink che ti aiutano sia nei risultati locali che tradizionali
  • i NAP, che sono importanti soltanto per il posizionamento nel Map Pack.

Google non mostra solo risultati locali per parole chiave geolocalizzate, se ritiene che la tua ricerca necessiti di un insieme di risultati locali, te li mostrerà anche se la parola chiave che hai inserito non contiene indicazioni geografiche; non è sempre detto che ottimizzare per attività + località ti dia volumi di ricerca migliori che ottimizzare solo per tipologia di attività. Dato che i risultati di ricerca locali cambiano a seconda del luogo da cui stai cercando, esistono dei tool come Local Viking che ti aiutano a tenere traccia dei posizionamenti della tua struttura nel Map Pack.

Come puoi avviare una strategia LOCAL SEO efficace per il tuo hotel?

1. Quali servizi vuoi mettere in evidenza?

Quando avrai trovato la risposta a questa domanda, saprai su quali keyword puntare. Ovviamente devi metterti nei panni del tuo potenziale ospite, come ti cercherebbe?
Utilizza, quindi, dei tool che ti permettano di individuare i termini di ricerca più appropriati, identifica i volumi, la concorrenza e vai ad ottimizzare la tua presenza local, sia sul sito che fuori.

2. Audit del sito

Aspetto fondamentale per la buona riuscita di una strategia di Local Seo è la salute del sito

  • Velocità
  • Metatags (titoli e descrizioni delle pagine)
  • Link interni
  • Contenuti duplicati
  • Mappa XML
  • Certificato https
  • Posizionamento
  • Ottimizzazione per i dispositivi mobile

3. Studia la concorrenza

Questo passaggio è fondamentale in tutte le strategie di marketing ancor più se parliamo di posizionamento local.
Strumenti SEO come Semrush o Ahrefs possono aiutarti a condurre un’analisi competitiva per capire come si posizionano i tuoi concorrenti, da dove provengono i loro backlink, quali sono i volumi di ricerca. Ovviamente rapporta tutto al tuo hotel. Se sei un 4 stelle che non punta sul prezzo sei sicuro che vacanze economiche o offerte hotel siano le parole giuste?

4. Identifica le parole chiave geolocalizzate

Dopo aver individuato i termini di ricerca che rappresentano il tuo albergo, aver studiato la concorrenza e capito chi devi superare e come puoi migliorare la visibilità della tua struttura ricettiva sui motori di ricerca, puoi geolocalizzare aggiungendo le indicazioni geografiche.
Supponiamo il tuo sia un hotel con centro benessere a Riccione e che il centro benessere sia aperto non solo ai clienti dell’hotel ma anche ad ospiti esterni che vogliono usufruire dei trattamenti benessere. Potresti individuare tutte le parole chiave legate al concetto di hotel con centro benessere, aggiungere la parola chiave Riccione e declinare il tutto per indicizzare la tua attività anche come centro benessere di Riccione.
Continua a condurre ricerche per parole chiave finché non hai un elenco completo di tutte le keyword pertinenti e localizzate, assicurati di individuare tutti i termini che rappresentano i vari servizi che puoi offrire ai tuoi potenziali clienti.

5. Seo on-site

È il momento di ottimizzare le pagine del tuo sito in coerenza con le keyword individuate.
Ecco i passaggi fondamentali:

  • Mappatura delle parole chiave: crea pagine coerenti con le keyword individuate, fai in modo che ogni parola chiave abbia la sua pagina di riferimento.
  • Ottimizzazione di title e meta description: assicurati che ogni pagina abbia un titolo e una descrizione univoci.
  • Creazione di contenuti: scrivi contenuti informativi, ottimizzati per parola chiave, che raccontino in maniera dettagliata la tua struttura ed i servizi che offri. Il testo deve essere interessante e fruibile per il tuo utente.
  • Link interni: aiuta gli utenti a trovare velocemente i dettagli di cui hanno bisogno, inserisci link tra le pagine all’interno del testo e rendi più fluida ed immediata la navigazione.
  • Ottimizzazione delle immagini: includi immagini accattivanti ed ottimizzane il titolo in relazione alle tue parole chiave. Riduci la dimensione del file per ridurre il tempo di caricamento del sito.
  • Struttura URL: crea URL concise per tutte le tue pagine, idealmente, ogni URL dovrebbe includere la parola chiave di destinazione per quella pagina.
    Correggi eventuali collegamenti interrotti sul tuo sito.

6. Crea pagine di destinazione geolocalizzate

Si tratta di pagine create appositamente per il posizionamento nella ricerca locale organica. Queste pagine dovrebbero essere ottimizzate con le parole chiave geografiche specifiche che hai identificato e includere contenuti informativi che attirino un pubblico in target.
Presta attenzione all’ottimizzazione dei titoli H1, H2 e H3, alla stesura di contenuti ottimizzati per keyword, inclusi collegamenti interni, all’aggiunta di immagini e all’ottimizzazione per la ricerca da device mobili. Una buona pratica per amplificare la visibilità di queste pagine e quindi dei servizi che offri, è affiancare campagne pay per click a quelle organiche, in questo caso rendi le tue pagine più commerciali possibile inserendo CTA accattivanti e form di conversione.

7. Ottimizza la scheda Google My Business

Google My Business è la piattaforma gratuita di Google che ti permette di essere visibile nelle mappe. I risultati local sono ormai fulcro della serp del motore di ricerca americano, tanto che da mobile le mappe vengono molto prima dei classici risultati organici. Sei presente su google my business che tu lo voglia o no e se non gestisci la tua scheda, lascerai il tuo albergo e la sua reputazione, in balìa della rete.

Cosa puoi fare con Google My Business?

  • Essere visibile nella ricerca local
  • Incrementare e gestire le recensioni
  • Promuovere la tua struttura pubblicando servizi e promozioni
  • Rispondere alle domande
  • Essere prenotabile sulle OTA oppure direttamente sul tuo sito (vedi Google Free Booking Links)

Ottimizza la tua scheda se ne sei proprietario e se no lo sei, puoi facilmente rivendicarla MA prenditene cura, ha una visibilità potenziale altissima e ti porta utenti davvero in target.

8. Le directory

Il mondo delle directory è campo minato, qualche anno fa Google ne ha fatto tabula rasa, tuttavia ne esistono alcune ancora affidabili come Yelp, YellowPages, Bing Places.
Dovresti inviare dettagli sulla tua struttura a directory autorevoli e (idealmente) localizzate al fine di indirizzare il traffico, guadagnare collegamenti e migliorare la tua SEO local. Mentre fai questo lavoro ricorda: è importante che il nome della tua attività, l’indirizzo, il numero di telefono e l’URL del sito web siano coerenti in tutte le directory.

Se possibile, cerca directory di settore e allo stesso tempo, evita i siti di spam o paga per elenchi di directory solo per guadagnare un link in ingresso.

9. Il local link building

Cerca di attirare link da altre aziende nella tua area geografica. Inoltre, crea contenuti localizzati per guidare i collegamenti locali, richiedendo un testo di ancoraggio localizzato per generare i migliori risultati.

Come puoi guadagnare backlink:

  • Iscrizione a directory di settore
  • Promozione
  • Post degli ospiti
  • Creazione di contenuti

10. Generare recensioni positive dei clienti

Il numero di recensioni positive che il tuo sito Web ha su Google My Business è un fattore di ranking significativo per la local SEO. Pertanto, uno dei tuoi obiettivi principali è generare il maggior numero possibile di recensioni positive, possibilmente su tutte le piattaforme. L’intervista diretta in fase di check-out oppure sondaggi ed e-mail di buon rientro sono un’ottima strategia per invitare i tuoi ospiti a recensirti.
Cosa devi fare una volta ricevute le recensioni? RISPONDERE! Tutelare la brand reputation dell’hotel vuol dire gestire ogni situazione, sia i commenti positivi che quelli negativi, la risposta della Direzione vale quanto una buona recensione!

Pronto ad avviare una strategia di LOCAL SEO per il tuo hotel?
Scrivici, i nostri esperti sono pronti a darti le risposte che stai cercando!