Come sfruttare i social per aumentare la visibilità del tuo brand

Siamo ufficialmente nell’era del turismo visuale.
Abbiamo già parlato dell’ascesa di Instagram nell’olimpo dei Social network assieme a Facebook e Youtube.
Ebbene si.
Foto. Foto. Foto. Nel processo di prenotazione di un ospite contano sempre più.
Non solo per immaginare la propria vacanza/soggiorno. Ma spesso anche per capire “cosa postare sui miei social network e far esplodere il mio numero di like e commenti?”.

Diventa quindi fondamentale capire i meccanismi comportamentali dei viaggiatori di oggi: serve una panoramica oggettiva di questo fenomeno sociale, per trasformarlo in un potente congegno di marketing (e self marketing).

A tal proposito Local Measure  ha effettuato una ricerca su 300 hotel tra Stati Uniti, Australia e Asia dall’inizio del 2017 per capire quali sono le tipologie di post più popolari, che cosa gli ospiti amano condividere di più su Instagram e Twitter.

In 2 mesi di analisi ha stilato una classifica con le categorie più fotografate:

https://www.edita.it/wp-content/uploads/2017/04/Post-popolari-instagram-hotel.jpg
Come interpretare queste informazioni per il tuo Hotel?

Sapere che hai a disposizione dei potentissimi strumenti di marketing da sfruttare per far crescere il tuo brand, è il primo passo.

Pensaci un secondo. Cosa succederebbe se la tua struttura avesse delle bellissime situazioni da fotografare (dal cibo agli accessori, fino agli interni) e nel posto giusto ci fosse sempre il logo o qualcosa che rappresenta iconicamente il tuo hotel? E’ come se ogni foto avesse il tuo sponsor.

Ora, ragioniamo insieme. La classifica di cui sopra è importante per avere dei punti di riferimento ed è una guida da cui partire.
Ma tu sei in grado di fare un’analisi ancora più dettagliata.

Chi è il tuo cliente ideale? Famiglie, coppie, target di lusso o business?
Quali sono gli ambienti e i momenti  che hai visto più immortalare nel tuo hotel? I piatti al ristorante, l’arredamento in camera… .

In base a queste informazioni, cosa puoi brandizzare per comparire sui post dei tuoi ospiti?

Provo a darti qualche suggerimento.

I dettagli Instagram friendly
tovaglia brandizzata hotel

La tovaglietta quando ben realizzata (e in relazione ad uno specifico target come quello familiare) è il compagno perfetto per le foto con il cibo.
Ricordati di tenere il logo agli angoli in modo che non sia coperto dal piatto.

Instagram hotel brandizzato

Ciabatte e flip flop personalizzate sono un ottimo alleato soprattutto quando c’è la possibilità di accesso alla Spa e le persone amano fotografarsi i piedi in direzione “relax” o in spiaggia.

 

Uphotel rimini cuscino brandizzato

 

Il cuscino è un altro strumento che si presta volentieri alle fotocamere di uno smartphone come vediamo nel caso dell’Up Hotel di Rimini.

hotel instagram social marketing

Il Beverly Hills Hotel in California ci offre tanti spunti da cui prendere ispirazione per personalizzare il proprio hotel:
– L’insegna scritta sul muro assieme a un murales.
– Il box con gli omaggi che gli ospiti troveranno sul letto al loro arrivo.
– L’asciugamano per andare in spiaggia.

Sicuramente tutti a “prova di Instagram”.

Il Photobooth in Hotel

Un altro modo per sfruttare al meglio i tuoi spazi e renderli d’appeal per un viaggiatore dallo scatto facile è il Photobooth o Photobox, come preferisci chiamarlo.
Di solito è un angolo o una zona del tuo hotel allestita con una scenografia speciale, un autentico magnete per chi ama fare foto e postarle sui social.

photobooth hotel

Questo hotel ad esempio ha trasformato una vera cabina telefonica inglese in un ottimo set vintage per calendari fotografici.

photobooth-hotel
cornice hotel social
Il plaza hotel Lucchesi di Firenze ha inserito una cornice per rendere ancora più speciale il panorama dalla vista del tetto.

Scenografie uniche rendono unico il tuo hotel facendolo ricordare tra centinaia, nonostante il logo non sia per forza in vista.

Se vuoi analizzare cosa è meglio personalizzare nel tuo hotel per aumentare la visibilità del tuo brand, contattaci per una consulenza.